Sickwolf racconta le emozioni di Roma-Parma in presa diretta: un’autentica sofferenza per un cuore giallorosso come lui veder andare in svantaggio la propria squadra ancora una volta! Ducali avanti dagli undici metri con Kucka, che trasforma il penalty concesso per fallo di Cristante su Cornelius: l’ex atalantino commette un’ingenuità, ma viene schierato in un ruolo non suo, quello di difensore centrale… Per fortuna di Sick e di tutti i tifosi romanisti, i padroni di casa questa volta trovano la forza di reagire e ribaltano un match che lasciava presagire l’ennesima sconfitta… È ancora Mkhitaryan a suonare la carica, di nuovo a segno dopo il gol al Napoli che però non era bastato ad evitare il ko… La rete della vittoria lo realizza Veretout, che si conferma abile non soltanto in fase di interdizione, ma anche negli inserimenti… Pericolo scampato per Sickwolf, che può così tornare a gioire dopo un grande spavento!