Estate 2009: Zlatan Ibrahimovic lascia l’Inter e i nerazzurri, nel giro di qualche mese, vincono tutto. Compresa quella Champions che lo svedese è andato a cercare (senza fortuna) alla corte di Pep Guardiola a Barcellona. Uno scambio con Eto’o che si è rivelato decisivo per la conquista del Triplete conquistato sotto la presidenza di Massimo Moratti.

Ma se oggi, dieci anni dopo, Moratti e Ibra si incontrassero e iniziassero una conversazione sul Triplete, esattamente cosa si direbbero? Ce lo svela il nostro Gianfranco Butinar con questa fantastica intervista doppia…