Mentre il campionato si avvia alla conclusione, cominciano circolare le prime indiscrezioni sulla campagna acquisti in vista della prossima stagione: facciamo il punto sul mercato atalantino con la nostra Eva Gini…

1) Barrow

L’Atalanta compra bene e vende meglio: pensate a Musa Barrow, prodotto del vivaio nerazzurro, lanciato in Prima Squadra da Gasperini e ceduto al Bologna per 19 milioni di euro! Una mega plusvalenza da applausi!!!

2) Kulusevski

Pescato in Svezia appena 16enne per meno di 100.000 euro, Dejan Kulusevski impressiona gli addetti ai lavori nelle giovanili dell’Atalanta, prima di passare in prestito al Parma e stregare la Juventus a suon di gol e assist: una plusvalenza monstre per la Dea, che nello scorso gennaio cede il giovane talento svedese alla Vecchia Signora per 45 milioni di euro!

3) Cristante

Quando l’Atalanta prelevò Bryan Cristante dal Benfica per soli 5 milioni di euro nessuno più credeva in lui, ma a Bergamo l’ex Milan si ritrova e riesce finalmente a mettere in mostra il proprio talento: arriva così la chiamata della Roma, che investe 26 milioni su di lui, permettendo alla Dea di realizzare l’ennesima plusvalenza!