Ha vinto di tutto e dovunque. Qualcosa come 31 trofei complessivi, premi individuali esclusi. Eppure c’è un titolo che ancora manca nella straordinaria bacheca di Cristiano Ronaldo

Un palmarès da record…

La cosa particolare di Cristiano è che è riuscito a vincere almeno un trofeo con ognuna delle maglie che ha indossato. Dalla Supercoppa portoghese (vinta con lo Sporting), ai campionati inglesi (3) e spagnoli (2) con Manchester e Real, oltre ovviamente allo Scudetto con la Juve. Per non parlare poi di coppe nazionali (in Spagna e Inghilterra, non ancora in Italia…) e competizioni europee (5 Champions, 2 Supercoppa Europee e 4 Mondiali per Club).

…anche in Nazionale!

Negli ultimi anni CR7 ha arricchito anche la propria bacheca anche sul fronte fino a quel momento ancora un po’ scoperto, quello della nazionale: ed ecco che nel giro di tre anni ha alzato al cielo un campionato Europeo e una Nations League con la maglia del Portogallo.

E allora cosa manca?

E allora cosa manca al palmarès di Cristiano Ronaldo, chiederete giustamente voi? Semplice, ma banale: il campionato portoghese, quello dove il piccolo CR7 da bambino sognava di giocare e costruire la sua storia da calciatore. Del Benfica, secondo quanto racconta la mamma Dolores Aveiro. Anche se la vita lo ha portato ad esordire con la maglia dei rivali dello Sporting, con cui ha vinto sì una Supercoppa, ma non lo Scudetto. E chissà che, quando deciderà di appendere le scarpette al chiodo, l’ambizioso Cristiano non voglia togliersi anche questo sfizio