E’ stato breve ma intenso il ritorno rossonero di Zlatan Ibrahimovic. Un colpo di mercato che, più che per il valore tecnico, ha affascinato i tifosi per il carisma che un campione come lo svedese ha saputo trasmettere ad una squadra che, prima del suo arrivo, sembrava letteralmente smarrita. Poi, con il numero 21 al centro dell’attacco, qualcosa è cambiato: calciatori che sembravano ad un passo dall’addio si sono improvvisamente scoperti indispensabili, un allenatore con il destino segnato ha iniziato a macinare punti e il Milan ha cominciato piano piano a scalare la classifica fino all’attuale settimo posto.

Sarà addio a fine stagione

Eppure gli imminenti ribaltoni societari sembrano escludere una permanenza di Ibra in rossonero. A fine stagione, se mai ci sarà un finale per questa tormentata stagione, lo svedese lascerà infatti il Milan, dove era tornato lo scorso gennaio su insistenza degli amici di Boban e Maldini, per tentare l’ultima grande sfida della sua straordinaria carriera.

Il ritorno a casa

Dopo anni ad altissimi livelli in giro per il mondo, Zlatan ha infatti sentito il richiamo di casa. Un richiamo peraltro rafforzato dal periodo di lockdown che ha trascorso in Svezia, a casa sua, allenandosi tra le fila dell’Hammarby, il club di Stoccolma di cui è diventato azionista nei mesi scorsi. Un’esperienza positiva, che avrebbe convinto lo stesso Ibra a chiudere la carriera proprio in Svezia.

“Probabile che arrivi Ibra”

In tutto ciò piovono conferme. La prima, e più importante arriva direttamente per bocca del presidente del club svedese, Jesper Jansson, che ai microfoni di ‘Expressen‘ sembra avere pochi dubbi circa il futuro di Ibra:

Acquistare Ibrahimovic? E’ probabile, anche se solo Zlatan conosce il suo destino. Ora ha un contratto con il Milan e lui non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali. Ormai ho capito com’è fatto, lui non si esporrà fino a quando non sarà sicuro al 100%, ma ovviamente a noi l’ipotesi piacerebbe molto

La palla passa ora quindi a Ibra che però, dopo l’esperienza positiva delle ultime settimane, sembra ormai convinto della propria scelta. Sarà la Svezia, il Paese dove tutto è iniziato, a chiudere il cerchio di Zlatan…

Copy:  omarkhalifa