Lazio beffata: David Silva declina l’offerta di Tare e Lotito e sceglie di tornare in Patria per vestire la casacca della Real Sociedad. Il club di San Sebastiàn ha infatti annunciato, con un video sul proprio profilo Twitter, l’arrivo del fantasista che oggi, dopo dieci anni di militanza, ha salutato il Manchester City.

Addio City

Con 18 titoli in bacheca, Silva è uno dei calciatori più vincenti sul panorama europeo, nonché uno dei più preziosi da un punto di vista squisitamente tattico. Dopo dieci anni tondi di Manchester City (di cui è diventato capitano), ha deciso di rimettersi in gioco a 34 anni: sotto la gestione di Pep Guardiola è diventato uno dei centrocampisti più forti del mondo, unendo duttilità e lampi di classe purissima. Ora però, dopo un’intera decade con gli Sky Blues, la storia di Silva continuerà nella sua Spagna, dove vestirà la maglia del club basco della Real Sociedad.

Copy: YousefMagdy