Non solo quella dello Sheriff al Bernabeu tra le imprese impensabili: ecco le altre…

1) Deportivo La Coruña

Non era ancora Super il Deportivo La Coruna che nella stagione 2000/01 si affacciava per la prima volta sul palcoscenico scintillante della Champions League, ma lo diventò al termine di quell’annata indimenticabile, che vide la formazione spagnola giungere fino ai quarti di finale dopo aver eliminato avversarie del calibro di Juventus e Milan!

2) Celta Vigo

Da una spagnola a un’altra, dal Deportivo La Coruna al Celta Vigo, che nella stagione 2003/04 al debutto in Champions stacca il pass per gli ottavi, piazzandosi alle spalle del Milan nel Gruppo H!

3) Villareal

Ancora meglio di Deportivo e Celta si comporta un’altra spagnola, il Villareal, che nella stagione 2005/06, all’esordio assoluto in Champions, riesce a spingersi a un passo dalla finale, eliminato dall’Arsenal che nell’ultimo atto sarà costretto però ad arrendersi al Barcellona di Ronaldinho!

4) Malaga 

La rivelazione della Champions nella stagione 2012/13 è ancora una volta una spagnola: la debuttante Malaga vince il Gruppo C davanti al Milan, quindi elimina il Porto agli ottavi e per poco non fa fuori anche il Borussia Dortmund poi finalista, che dovrà sudare le proverbiali sette camice e forse anche qualcuna di più per passare il turno!

5) Leicester

Dopo lo storico titolo di campione d’Inghilterra vinto contro ogni pronostico nella stagione 2015/16, il Leicester compie un altro piccolo miracolo in quella successiva, raggiungendo i quarti di finale Champions da debuttante nella massima competizione europea per club!