Non solo Stephan De Vrij tra gli olandesi in nerazzurro: ecco gli altri…

1) Bergkamp

Giunto in Italia con l’etichetta di nuovo Cruijff, Dennis Bergkamp per i tifosi dell’Inter rimane un oggetto che più misterioso non si può: il talento non gli manca, ma in nerazzurro non riesce ad esprimere il suo immenso potenziale… Ci riuscirà, eccome, con la maglia dell’Arsenal!

2) Sneijder

Sbarcato a Milano il 26 agosto 2009, Wesley Sneijder esordisce a San Siro nel derby appena tre giorni più tardi e risulta subito decisivo! Mourinho gli consegna le chiavi della squadra e con quelle l’olandese accende il motore dell’Inter, guidandola al Triplete! 

3) Jonk

Sbarcato nella Milano nerazzurra assieme al connazionale e compagno di squadra all’Ajax Bergkamp, Wim Jonk non brilla particolarmente neppure lui, ma un suo gol deciderà la finale di ritorno di Coppa Uefa contro il Salisburgo, regalando il trofeo all’Inter!

4) Van der Meyde

Andy Van der Meyde amava più le feste che il calcio e per questo non se ne perdeva una! In compenso però si perdeva spesso gli allenamenti e in campo il suo rendimento con la maglia dell’Inter inevitabilmente ne risentiva!

5) Winter

Mezzala duttile e tecnica, abile in entrambe le fasi, Aron Winter approda all’Inter dopo l’esperienza alla Lazio: in nerazzurro l’olandese contribuisce alla conquista della Coppa UEFA nel 1998, giocando da titolare la finale con la Lazio al Parco dei Principi!