Mai dire affare fatto! Le visite mediche si rivelano a volte ostacolo tanto inatteso quanto insormontabile per la chiusura di operazioni che parevano già felicemente archiviate…

1) Aly Cissokho

Nell’estate 2009, il Condor Galliani plana rapace su Aly Cissokho e coi suoi artigli affilati lo strappa alla concorrenza delle altre big europee… Al Milan però l’esterno francese non metterà mai piede, stoppato dalle visite mediche che denunciano gravi problemi ai denti, tali da mettere il giocatore a rischio di reiterati infortuni muscolari e da arrivare a comprometterne la postura…

2) Jonathan Biabiany

Manca poco al gong che annuncia lo stop alle trattative dell’estate 2013 ed arriva puntuale, come spesso accade nelle ultime convulse ore del calciomercato, il colpo di coda di Adriano Galliani: Biabiany al Milan! Il francese fa anche in tempo a farsi immortalare con la sciarpa rossonera al collo prima di sottoporsi alle visite mediche di rito, che evidenziano una preoccupante anomalia cardiaca… L’affare salta e Jonathan se ne torna a Parma con quella foto come unico ricordo della sua fugace avventura milanista…

3) Andrè Silva

Il Milan sperava che il Siviglia lo riscattasse, ma gli spagnoli, che non hanno l’anello al naso, non ci pensavano neanche lontanamente! Così, Andrè Silva torna in rossonero e il dinamico duo Boban-Maldini deve trovare una nuova sistemazione al portoghese: si fa avanti il Monaco, il giocatore raggiunge il Principato per sostenere le visite mediche, ma gli esami a cui viene sottoposto svelano un problema ai tendini e il pacco viene rispedito indietro al mittente!

4) Mattia Perin

Dopo una sola stagione in bianconero, Mattia Perin è stufo di scaldare la panchina dello Stadium e la Juve lo accontenta: tutto fatto per il passaggio del portiere al Benfica, tutto tranne le visite mediche… La spalla infortunata non è ancora guarita, i portoghese sentono puzza di pacco e allora il pacco, prontamente, lo rimandano indietro a chi lo aveva spedito!

5) Patrick Schick

Problemi di cuore: la storia d’amore tra Patrick Schick e la Signora finisce ancor prima di iniziare! Juventus e Samp hanno trovato l’accordo per il passaggio dell’attaccante ceco in bianconero sulla base di 30 milioni di euro: il giocatore sbarca a Torino per le visite mediche, che mettono in evidenza una patologia cardiaca lieve, ma sufficiente per far saltare l’affare!