Quando calcio e cinema si incontrano nascono storie indimenticabili e personaggi indelebili: ecco 5 campioni di film…

1) Aristoteles

Oronzo Canà lo pesca su un campetto in terra battuta alla periferia di Rio de Janeiro e lo porta in Italia, convinto di aver scovato la nuova ‘Perla Nera’: non sarà Pelè, ma Aristoteles col pallone tra i piedi ci sa fare e grazie ai suoi gol la Longobarda conquisterà un’insperata salvezza all’ultima giornata! 

2) Margheritoni

Andrea Margheritoni è più bravo sdraiato che in piedi, al campo preferisce il letto e per questo rimane senza squadra… Quando ne trova una, la Marchigiana del vulcanico patron Beccaceci, arriva il Sergente di Ferro Fulgencio a relegarlo in panca assieme al suo gemello Cesarini, ma tra una scappatella e l’altra riuscirà alla fine a prendersi la rivincita!

3) Munez

Anche se non si tratta di un calciatore realmente esistito, ma di un personaggio di fantasia, protagonista della saga cinematografica GOAL, Santiago Muñez è ormai entrato di diritto nell’immaginario collettivo come stella della Nazionale messicana!

4) Hatch

Smessi i guantoni da pugile, Sylvester Stallone infila quelli da portiere, esibendosi nella parata più iconica della storia del calcio al cinema: è lui a neutralizzare il rigore del capitano della Germania nazista nei panni del Capitano Robert Hatch in Fuga per la Vittoria! 

5) Jimmy Grimble

Dotato di un innato talento per il calcio, Jimmy Grimble deve vedersela con un gruppo di bulli che lo prendono di mira ed anche per questo non riesce ad esprimersi al meglio in campo… Almeno finché un’anziana signora non gli donerà un paio di vecchi scarpini che lei giura siano magici: una volta calzati, il ragazzino comincia a saltare avversari come birilli e a segnare raffiche di gol, trascinando la sua squadra alla vittoria del campionato!