Di Champions il Milan ne ha vinte 7: a parte quella di Manchester finita 0-0 e decisa ai rigori e quella di Vienna risolta da un gol di Rijkaard, tutte le altre finali hanno visto i bomber rossoneri segnare gol a valanga… 5 doppiette ed 1 tripletta: ve le ricordate?

1) Altafini vs Benfica

La prima doppietta rossonera in finale di Champions porta la firma di Josè Altafini, che nel 1963 rifilò due gol al Benfica campione in carica, ribaltando l’iniziale vantaggio lusitano siglato da Eusebio!

2) Prati vs Ajax

Nel 1969, uno scatenato Pierino Prati di gol ne segna addirittura tre: il malcapitato Ajax, avversario del Milan in finale di Coppa dei Campioni, viene letteralmente travolto dall’impeto devastante del numero 11 rossonero, che, ispirato da un sontuoso Rivera, cala il tris ed entra di diritto nella storia!

3) Gullit e Van Basten vs Steaua

Nel 1989, Ruud Gullit e Marco Van Basten realizzano una doppietta a testa contro la Steaua Bucarest, fissando il risultato della finalissima del Bernabeu sul 4-0 in favore del Milan di Sacchi!

4) Massaro vs Barcellona

Nel 1994, Daniele Massaro manda al tappeto il favoritissimo Barcellona di Johan Cruijff con una doppietta che legittima il soprannome di Provvidenza! E pensare che quella finale, come molte altre partite, avrebbe dovuto guardarla dalla panchina…

5) Inzaghi vs Liverpool

Tre anni dopo l’atroce beffa di Istanbul, Pippo Inzaghi restituisce al Liverpool pan per focaccia, rifilandogli due gol nella finalissima di Atene: il primo lo segna senza neppure accorgersene, deviando inconsapevolmente una punizione di Pirlo, il secondo lo realizza alla sua maniera, scattando sul filo del fuorigioco e appoggiando il pallone in rete dopo aver scartato il portiere in uscita!