Da Kessié a Dybala: ecco 5 rinnovi spinosi…

1) Kessié

Dopo Calhanoglu e Donnarumma, il Milan rischia di perdere anche Kessié a parametro zero: il Presidente, in scandenza il prossimo giugno, non pare intenzionato a rinnovare e già a gennaio potrebbe accordarsi col PSG, disposto a offrirgli uno stipendio da 9 milioni netti a stagione…

2) Dybala

Il ritorno di Massimiliano Allegri, unito all’addio di CR7, ha riportato alla ribalta Paulo Dybala, tornato al centro del progetto bianconero: l’argentino è pronto a riprendersi la Juve, ma non ha ancora rinnovato il suo contratto… Il rischio di vederlo andarsene a parametro zero il prossimo giugno è concreto dal momento che la distanza tra domanda e offerta rimane ampia… Malgrado le difficoltà, permane l’ottimismo, vista la volontà di entrambe le parti di proseguire insieme…

3) Brozovic

Nessuna novità in merito al rinnovo di Marcelo Brozovic, in scandente a giugno 2022: il regista croato sta bene all’Inter e vorrebbe rimanere, tuttavia chiede uno stipendio da 6 milioni a stagione che il club nerazzurro al momento non pare disposto a concedergli…

4) Insigne

Napoletano e capitano, simbolo e bandiera di un’intera città, Lorenzo Insigne difficilmente riuscirebbe a vedersi con un’altra maglia addosso, ma il rischio esiste dal momento che alle sue richieste di rinnovo De Laurentiis sin qui ha fatto orecchie da mercante…

5) Pellegrini

Romano e romanista DOC, Lorenzo Pellegrini attende di firmare il rinnovo che farebbe di lui una bandiera giallorossa come Totti e De Rossi, ma l’accordo con la società tarda ad arrivare… Josè Mourinho però stravede per lui e potrebbe giocare un ruolo fondamentale per far sì che le trattative si concludano con il tanto sospirato lieto fine…