Non sono tanti i calciatori austriaci passati in Serie A: eccone 5 che forse in pochi ricordano…

1) Arnautovic

Sbarcato a Milano giovanissimo in Italia, Marko Arnautovic trova pochissimo spazio nell’Inter del Triplete e al temine della stagione 2009/2010 lascia Milano con sole tre presenze all’attivo e una valigia piena di rimpianti.

2) Hoffer

Dopo l’exploit con la maglia del Rapid Vienna nella stagione 2008/2009, conclusa con 27 gol in 34 partite, per Erwin Hoffer arriva la chiamata del Napoli, ma in azzurro l’austriaco raccoglierà la miseria di 8 presenze e una rete!

3) Garics

Dopo gli inizi in Patria con tra le file del Rapid Vienna, György Garics trasloca in Italia per vestire la maglia del Napoli: conclusa l’avventura alle pendici del Vesuvio, si trasferisce a Bergamo e successivamente a Bologna, entrando nel cuore dei tifosi rossoblù.

4) Konsel

Tra i migliori portieri austriaci di sempre, Michael Konsel si mette in mostra con la maglia del Rapid Vienna, attirando l’interesse della Roma che lo acquista nell’estate 1997: dopo due stagioni nella capitale, passa al Venezia dove chiuderà la carriera.

5) Lazaro

Acquistato dall’Inter per 25 milioni di euro l’estate 2019, Valentino Lazaro ha collezionato appena 11 presenze in nerazzurro prima di esser spedito in prestito al Newcastle… Archiviata la breve ed altrettanto infelice parentesi in Premier, l’ex Hertha Berlino è ripartito dal Gladbach in cerca di miglior fortuna…