Severo, ma giusto: Fulvio Collovati dà i voti e non fa sconti a nessuno! Chi si salverà dal 5 in pagella5 come il suo numero di maglia… Un Rugani imprudente tra i bocciati di giornata, un Fabian Ruiz ritrovato promosso con lode!

Promossi

FABIAN RUIZ: un’altra perla di rara bellezza dopo quella contro l’Inter in Coppa Italia certifica il risveglio dello spagnolo, tornato ai suoi abituali livelli dopo il letargo della prima parte di stagione. VOTO 8

PALACIO: 37 anni e non sentirli! Alla sua veneranda età segna ancora gol pesanti, come quello che regala al Bologna un insperato pareggio con l’Udinese! Parlano tutti di Ibra, ma anche l’ex Inter meriterebbe le copertine dei giornali per la sua longevità! VOTO 8

MARUSIC: come un diesel, carbura piano, ma quando il motore è a pieni giri, mette la freccia e sorpassa Lazzari, soffiandogli il posto da titolare, meritatissimo per altro, come testimonia il gol che spiana la via del successo alla Lazio nella gara contro il Genoa. VOTO 7

Bocciati

LASAGNA: se l’Udinese è il secondo peggior attacco del campionato, la responsabilità è anche sua, che di gol sin qui ne ha segnati appena quattro! VOTO 5

RUGANI: in area bisogna temporeggiare, invece lui va dritto su Missiroli e lo stende, causando il rigore che per poco non rimette in partita la Spal! Ancora un errore da matita blu per l’ex Empoli, che purtroppo per lui e per la Juve non ne indovina una! VOTO 4