Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Milan-Atalanta: le statistiche più curiose

E’ il momento delle statistiche: scopriamo insieme quelle più curiose riguardo alla sfida tra Milan e Atalanta

180 minuti per scrivere la storia: il Milan ha bisogno di 4 punti nelle ultime 2 giornate per regalarsi un sogno Tricolore. Reduci da quattro vittorie consecutive ottenute contro Genoa, Lazio, Fiorentina e Verona, i rossoneri di Pioli sono ora chiamati all’impegno più proibitivo di questa fase finale del calendario: l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, una sfida già decisiva lo scorso anno per strappare la qualificazione in Champions all’ultima giornata.

E se allora si giocò a Bergamo, questa volta il Milan potrà contare sul sostegno incondizionato dei suoi tifosi: tutto esaurito a San Siro, con quasi 75mila spettatori presenti e oltre 200mila richieste di biglietti. Numeri che dicono tanto sull’entusiasmo che si respira in casa rossonera. Guai però a lasciarsi prendere dall’entusiasmo e sottovalutare un’Atalanta in piena corsa per la qualificazione in Europa League: anche gli orobici sono a caccia di punti e servirà il miglior Milan per avere la meglio.

E’ il momento delle statistiche: scopriamo insieme quelle più curiose riguardo alla sfida tra Milan e Atalanta.

Le statistiche di Milan-Atalanta

  • 121 i precedenti in serie A tra Milan e Atalanta: 53 le vittorie rossonere, 43 i pareggi e 25 le affermazioni nerazzurre
  • Delle 60 sfide giocate in casa contro l’Atalanta in serie A, il Milan ne ha vinte 28, pareggiate 21 e perse 11
  • Il Milan è imbattuto nelle ultime 2 sfide in serie A contro l’Atalanta, entrambe giocate a Bergamo
  • L’1-1 è il risultato più frequente tra queste due squadre in serie A e si è verificato in ben 17 occasioni
  • La miglior vittoria del Milan in casa contro l’Atalanta è il 9-3 della stagione 1972-73 con l’indimenticabile tripletta di Pierino Prati 
  • Il Milan ha subito 2 gol nelle ultime 9 giornate di campionato: è la squadra che ha subito meno gol nei 5 maggiori campionati europei 
  • La porta difesa da Mike Maignan è rimasta inviolata in 6 delle ultime 7 partite giocate in casa 
  • Junior Messias ha esordito con la maglia rossonera nel match di andata, giocato a Bergamo il 3 ottobre 2021
  • Nel match di andata, Davide Calabria ha segnato un gol dopo appena 28 secondi: si tratta della terza rete più veloce della storia recente del Milan
  • Franck Kessié, ex del match, ha realizzato tre gol contro l’Atalanta: i nerazzurri, insieme alla Roma, sono la vittima preferita dell’ivoriano in serie A 
  • Tra i doppi ex della sfida tra Milan e Atalanta si segnalano -oltre a Kessie’ e Pasalic- Filippo Inzaghi, Jack Bonaventura, Demetrio Albertini, Roberto Donadoni, Maurizio Ganz, Riccardo Montolivo e Giampaolo Pazzini