Fresco di vittoria della Liga, conquistata grazie alla vittoria ottenuta contro il Villarreal, in casa Real Madrid è già tempo di guardare al futuro. Futuro che non può prescindere da Zizou Zidane, allenatore del club e incarnazione dei valori dal madridismo, ma nel quale non rientra l’altro Zidane, che invece lascerà le merengues a fine stagione.



Adios, Lucas!

Stiamo parlando di Lucas, figlio di Zinedine, e di ruolo portiere, che lascerà il club dopo 16 anni di militanza, essendosi formato proprio nelle giovanili del Real.  Il 22enne portiere, che in questa stagione ha militato in prestito al Racing Santander, ha visto scadere lo scorso 30 giugno il contratto che lo legava ai blancos, col club madrileno che ha deciso di non rinnovarlo. L’estremo difensore è ora alla ricerca di una nuova squadra e secondo quanto riportato dalla stampa spagnola in pole ci sarebbe il Montpellier, club francese che milita in Ligue 1.



Zizou resta un altro anno

Lo Zidane che resta al Real è invece Zizou, come confermato anche da Florentino Perez, previdentissimo dei Blancos:

Zidane è una benedizione per il Real Madrid, resterà ancora con noi!

E, in effetti, secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, il tecnico francese e il club hanno deciso di comune accordo di proseguire la propria avventura insieme: migliorare i risultati degli ultimi anni non sarà certo impresa da poco, ma il sogno Triplete è da sempre uno degli obiettivi del club più titolato al mondo…