Un complotto contro la Premier? La Superlega tanto invocata dai principali club europei nasconderebbe in realtà l’intento di distruggere il campionato campionato più bello del Mondo, almeno secondo Arsene Wenger:

Non credo che l’Europa sia pronta per questo. Nel periodo in cui stiamo vivendo, la Premier League ha una superiorità netta e l’obiettivo degli altri campionato è distruggere questo vantaggio che ha il campionato inglese. E per loro la cosa migliore per ottenerlo è quella di creare una superlega europea, il che praticamente distruggerebbe la Premier League. Quindi, se dovessero avere l’appoggio dei grandi club del torneo, andrà così.

Questione di soldi

L’ex Manager dell’Arsenal è convinto che la Superlega costituirebbe in realtà soltanto un mezzo per incrementare i ricavi dei Top Club europei:

Ci troviamo in un periodo in cui i proprietari delle squadre di calcio sono anche degli investitori. E qual è il primo obiettivo di chi investe? Ovviamente guadagnare sempre più denaro. Quindi il progetto di una superlega europea viene visto come un modo per fare ulteriormente soldi.