Un anno senza Maradona: il 25 novembre 2020 ci lasciava il più grande di tutti, l’incarnazione terrena del Dio del Calcio, l’uomo capace di dar forma ai sogni, di rendere possibile l’impossibile… Ci manchi, Diego! Vogliamo ricordarlo così, attraverso 5 frasi che lo hanno reso celebre almeno quanto le sue gesta sul campo…

1) Correre non serve

Bigon ha detto di aver bisogno di undici persone che corressero. Allora gli ho fatto presente che non poteva contare su di me, io non ho mai corso in vita mia.

2) Da Buenos Aires a Napoli

Voglio diventare l’idolo dei ragazzi poveri di Napoli, perché loro sono come ero io a Buenos Aires.

3) La Mano de Dios e Raquel Welch

Il primo goal? Un poco con la cabeza de Maradona y un otro poco con la mano de Dios. Il secondo gol una meraviglia? Per favore, la sola meraviglia che conosco è Raquel Welch.

4) La Vida Loca

Voglio giocare anche se ho il menisco in pezzi. Chi è sempre prudente non arriva mai primo. Io intendo giocare e vincere. E’ una follia? Farò il pazzo per tutta la vita.

5) Messi e il sesso

Vedere giocare Messi è meglio che fare sesso.