Nell’estate 1996, tutti vogliono Alan Shearer: il centravanti inglese ha appena trascinato il Blackburn ad uno storico titolo e il Manchester United è pronto ad accoglierlo a Old Trafford. Alan incontra Ferguson in gran segreto, si stringono la mano e il passaggio ai Red Devils sembra cosa fatta, ma poi… Arriva la chiamata di Kevin Keegan, che gli offre un posto nella squadra della sua città, il Newcastle. Shearer è davanti a un bivio: da una parte la testa, dall’altra il cuore… E alla fine il sentimento prevale sulla ragione:

La mia mente spingeva verso Manchester, ma il cuore mi indicava Newcastle.