Dal prossimo 31 agosto, sino al 13 settembre, andranno in scena gli US Open 2020. Tanta l’attesa per rivedere il tennis ad altissimi livelli anche se, questa edizione dello Slam in terra statunitense, sarà decisamente particolare…

Djokovic il favorito numero uno…

Dopo la decisione di Rafa Nadal di non partecipare al torneo e l’assenza, per infortunio, di Roger Federer, il naturale favorito per vincere gli US Open risponde al nome di Novak Djokovic. Il serbo, testa di serie N.1 del tabellone maschile, ha tutte le carte in regola per portarsi a casa il quarto successo a Flushing Maedows (ha già vinto nel 2011, nel 2016 e nel 2018). Il 33enne serbo non ha preso la decisione di giocare agli US Open con tanta leggerezza…

Non è stata una scelta facile da fare per via di tutti gli ostacoli e le sfide da tutti i punti di vista, ma la prospettiva di tornare a competere mi esalta tantissimo

I possibili avversari di Nole…

Novak Djokovic favorito numero uno ma attenzione agli avversari. In particolare, temibili i “nuovi” Dominic Thiem e Daniil Medveded, rispettivamente N.3 e N.5 del ranking mondiale. Impossibile non prendere in considerazione anche il talentuoso Stefanos Tsitsipas. Potrebbe avere una grande occasione anche Alexander Zverev. Chiaramente, piacerebbe molto vedere Matteo Berettini protagonista in un torneo nel quale potrebbe anche esaltarsi.

Gli italiani agli US Open…

Tra tabellone maschile e femminile, saranno 11 gli italiani che parteciparenano ai prossimi US Open. Nello specifico, parteciperanno al torneo maschile Matteo Berrettini (N.8 ranking ATP), Lorenzo Sonego (46), Jannik Sinner (73), Gianluca Mager (79), Stefano Travaglia (86), Andreas Seppi (88), Salvatore Caruso (100), Marco Cecchinato (113) e Paolo Lorenzi (121). Camila Giorgi (89) e Jasmine Paolini (95) difenderanno i colori azzurri nel tabellone femminile. Ci sarà da divertirsi…