Un Milan giovane, ma autorevole, passa sul campo dello Sparta Praga e chiude al primo posto nel girone: scopriamo insieme promossi e bocciati rossoneri nei nostri Top e Flop…

Top

HAUGE: ancora un gol pesante per il gioiellino norvegese, che si conferma un fattore nell’ultimo periodo! Complimenti a chi lo ha preso per pochi spiccioli, mentre la concorrenza sborsava cifre astronomiche per calciatori sopravvalutati! VOTO 8

KALULU: il Milan potrebbe aver trovato il difensore del futuro! Il ragazzino ex Lione gioca col piglio del veterano, cercando sempre l’anticipo e facendosi apprezzare anche nell’uscita palla al piede! VOTO 7

TONALI: lucido in regia, prezioso in interdizione! VOTO 6,5

Flop

KRUNIC: sbaglia i tempi delle giocate e regala troppi palloni agli avversari! VOTO 5

CASTILLEJO: troppo nervoso, perde le staffe alla prima entrata dura e di lì in poi esce dalla partita! VOTO 5,5