Né Kante, né De Bruyne: il miglior centrocampista della Premier League è un altro. E si è anche auto-proclamato tale, un po’ come fece Napoleone strappando la corona imperiale dalle mani di Papa Pio VII. E se da un lato è vero che Yves Bissouma e il suo Brighton stanno volando nelle parti nobili della classifica, dall’altro un po’ di umiltà non guasterebbe al prosieguo della carriera del centrocampista maliano…



“Sono il migliore”

In effetti Bissouma ha iniziato alla grande la stagione insieme al suo Brighton, sesto in classifica dopo 4 vittorie e 1 sola sconfitta nelle prime 5 gare stagionali. Però le sue sono dichiarazioni importanti, da top player affermato:

Non voglio dare ‘impressione di essere arrogante e so bene che la Premier è piena di grandi centrocampisti, però mi sento il migliore di tutti. O almeno questo mi piace pensare: questa convinzione mi aiuta ad avere fiducia in me stesso e mi fa l’energia giusta per lavorare e dimostrare alla gente che ho ragione io…

Le buone prestazioni di Bissouma hanno, in effetti, acceso le sirene di mercato su centrocampista maliano classe 1996, arrivato in Inghilterra nel 2018 dal Lille. Secondo radiomercato, Liverpool e Arsenal sono pronte a mettere sul piatto cifre importanti in vista del mercato di gennaio: base d’asta 40 milioni di sterline. Una cifra tutto sommato contenuta per il centrocampista migliore della Premier…

Copy: zoranstojanovic