L’Inter passa 3-1 sul campo dello Slavia Praga e tiene in vita le speranze di qualificazione: ai nerazzurri basterà, si fa per dire, battere il Barcellona a San Siro per accedere agli ottavi di finale di Champions… Andiamo a scoprire promossi e bocciati nerazzurri nei nostri Top e Flop…

I Top

LAUTARO: la sblocca e la chiude lui! Due gemme di rara bellezza e straordinaria importanza, che consentono all’Inter di tenere aperto il discorso qualificazione. Gol a parte, si sacrifica per la squadra e dialoga magnificamente con Lukaku! VOTO 8

LUKAKU: VAR (due volte) e incrocio dei pali gli negano un gol che comunque alla fine trova, quello pesantissimo del 2-1, che spiana la strada al successo nerazzurro! Non lo sposti neppure con il montacarichi, un armadio a due ante che, però sa anche dribblare e inventarsi assist al bacio come quello per il definitivo 3-1 di Lautaro! Solo applausi per Romelu! VOTO 8

HANDANOVIC: se l’Inter esce vittoriosa dall’Eden Arena di Praga, bisogna rendere grazie a San Samir da Lubiana, autore di almeno tre salvataggi decisivi quando il punteggio era ancora inchiodato sull’1-1! VOTO 7

I Flop

DE VRIJ: un suo intervento imprudente causa in un colpo solo il rigore assegnato allo Slavia e il precedente annullamento del raddoppio di Lukaku! Una leggerezza che poteva costar cara… VOTO 5,5