Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Se è Papa Francesco a regalare la sua maglia a Messi…

Strano ma vero: è Papa Francesco a regalare la sua maglia (autografata) a Leo Messi, e non il contrario. O meglio, in passato la Pulce avrà fatto senz’altro dono della sua camiseta a Sua Santità (peraltro da sempre grande appassionato di calcio e tifoso del San Lorenzo) ma, in questo caso, i ruoli sembrano essersi invertiti…

Strano ma vero: è Papa Francesco a regalare la sua maglia (autografata) a Leo Messi, e non il contrario. O meglio, in passato la Pulce aveva già fatto dono dono della sua camiseta a Sua Santità (peraltro da sempre grande appassionato di calcio e tifoso del San Lorenzo) ma, in questo caso, i ruoli sembrano essersi invertiti…

Una maglia per Leo

Una maglia decisamente unica, che si aggiunge alla già sterminata collezione di Leo: lo scorso mercoledì 12 dicembre, Papa Francesco ha infatti benedetto e firmato per lui una maglia dell’Athletic Vaticana, la formazione dello Stato della Chiesa. Il dono è stato recapitato al suo connazionale però soltanto poche ore fa per mano di monsignor Emmanuel Gobilliard, vescovo ausiliare di Lione, incaricato della Conferenza episcopale francese per le Olimpiadi di Parigi 2024. Il vescovo ha poi raccontato così il suo incontro con la stella del PSG:

Messi e io abbiamo pregato insieme e mi ha confidato quanto la fede sia importante per lui, ed era davvero felice per la dedica del Santo Padre



Quando il Papa elogiava Leo…

L’amicizia tra Messi e Papa Francesco, entrambi argentini, affonda radici piuttosto lontane. Quando, nel 2019, un cronista spagnolo chiese al Santo Padre se nel talento di Messi ci fosse un riflesso dell’opera divina, Francesco rispose così:

Si può dire che Messi è Dio? Per me non lo è. La gente dice ‘è Dio’, come a intendere ‘io lo adoro’. È solo un’espressione della gente, è come dire che ‘è un Dio con la palla in campo’. Sono modi popolari di esprimersi. Chiaro però che vederlo giocare dà tanta soddisfazione…

E ora che Leo è riuscito a trascinare a suon di reti l’Argentina sul tetto del Sudamerica, la soddisfazione del Papa sarà ancora più grande…