Vi ricordate lo sfortunato rigore calciato da Simone Zaza ai quarti di finale dell’Europeo del 2016? Certo che ve lo ricordate: anche perchè quel rigore, insieme a quello di Pellè, è tristemente indimenticabile per tutti i tifosi azzurri. I grossolani errori dei due attaccanti sancirono l’eliminazione della Nazionale di Conte dalla rassegna continentale. Eppure c’è chi, dall’altra parte del mondo, ha provato ad imitare lo stile (e soprattutto la rincorsa) dell’attuale calciatore del Toro: vedere per credere…

Zaza style in Giappone

Si tratta del calciatore giapponese Komi Ryota, che al minuto 99 di una gara valida per il campionato studentesco giapponese, ha pensato bene di imitare l’infinita rincorsa del nostro Simone Zaza contro la Germania. Solo che il rigore calciato dal nipponico è andato a buon fine: gli interminabili ‘passettini’ hanno confuso il portiere avversario che questa volta non ha potuto far altro che raccogliere il pallone in fondo al sacco!