Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Ranieri: “In Italia gli allenatori sono come i gelati…”

Claudio Ranieri spiega ai giornalisti inglesi che in Italia gli allenatori sono come i gelati, vista la facilità con cui vengono cambiati…

La Premier League si scopre sempre più…italiana. Lo stile di gioco, però, non c’entra niente: il massimo campionato inglese sembra aver preso lo stesso (brutto) vizio della serie A di esonerare quanti più allenatori possibili, come dimostrano le recenti vicissitudini di molti tecnici d’Oltremanica…



“Siamo come i gelati”

L’ultimo, in ordine di tempo, è stato Rafa Benitez, esonerato dall’Everton dopo un girone di andata al di sotto delle aspettative. Intervistato sull’argomento, Claudio Ranieri ha voluto spezzare una lancia in favore del collega:

Non cambia mai niente al mondo: quando una squadra non risponde come il club vorrebbe, è l’allenatore che cambia vita. È così dappertutto, in Italia molto di più, ma anche in Spagna, in Francia, in ogni Paese. Rafa? Ha la giusta esperienza. Non ha potuto fare campagna acquisti, perché è arrivato dopo Ancelotti, e quindi non ha fatto lui la squadra. Ha trovato una squadra e ha cercato di fare del suo meglio. Forse in Inghilterra non siete abituati a queste cose, ma in Italia cambiamo gli allenatori come se fossero gelati

Gelati però molto costosi, il più delle volte…