22 anni e un futuro radioso all’orizzonte: dopo gli esordi in Olanda, tra le fila del PSV Eindhoven, e la gavetta in serie B con le maglie di Cremonese e e Ascoli, Gianluca Scamacca si sta imponendo anche in massima serie, dove sta trovando continuità con la maglia del Genoa. Tanto che di lui si parla con insistenza come possibile uomo mercato della sessione estiva: il cartellino del centravanti romano è però di proprietà del Sassuolo, che conta di monetizzare al massimo la sua esplosione…



“Scamacca vale almeno 40 milioni!”

Tocca a Giovanni Carnevali, attuale direttore sportivo del club neroverde, fissare il prezzo per il gioiello di casa Sassuolo:

A gennaio abbiamo detto no a proposte per 25 milioni di euro, ma adesso lo sanno tutti che costa almeno 40 milioni

Una cifra importante, per un giocatore giovane che non ha ancora giocato una stagione intera in serie A. Scamacca però piace (parecchio) al Milan, che vorrebbe investire su di lui per farne il vice-Ibra, ma anche alla Juventus, alla ricerca di giovani di valore per rinverdire il reparto offensivo. Con queste premesse però, trattare col Sassuolo non sarà affatto semplice. Anzi.