Quale squadra ha la rosa più costosa del mondo? Una domanda che molti tifosi e addetti ai lavori si sono fatti più di una volta: a dare una risposta ci ha provato il portale Transfermarkt, che -armato di calcolatrice e soprattutto di pazienza infinita- ha stilato il valore indicativo delle rose dei vari top team europei. Guardate un po’ cosa ne è uscito fuori…



La top 5

Partiamo dalle cinque rose più costose in assoluto. Qui l’elenco completo:

  1. Liverpool: al primo posto i freschi campioni d’Inghilterra, con un organico dal valore complessivo di 1,10 miliardi di euro. I giocatori più preziosi della rosa sono Salah e Mané, valutati entrambi 120 mln €.

  2. Manchester City: secondo posto anche qui per Pep Guardiola e i suoi ragazzi, valutati complessivamente 1,04 miliardi di euro. I gioielli della rosa sono Sterling (128 milioni di euro) e De Bruyne (120 milioni €)

  3. Barcellona: nonostante varie cessioni che hanno alleggerito il valore complessivo dellarosa, il Barça tiene la terza piazza con i suoi 959 milioni. Comanda ovviamente Leo Messi (112 milioni), seguito da Griezmann (96 milioni).

  4. Chelsea: risale la china il Chelsea di Abramovic, grazie anche ai parecchi investimenti estivi che hanno rilanciato le quotazioni e l’appeal del club londinese, che oggi vale 917 milioni di euro. Il talento di Havertz è, al momento, il più quotato con i suoi 81 milioni, uno in più del centrocampista Kanté.

  5. Real Madrid: quinta piazza per i Blancos di Madrid, con 877 milioni di valore complessivo. E’ il belga Hazard il giocatore più prezioso (80 milioni), seguito da Casemiro, valutato 64 milioni.

Gli altri

Solo sesto posto per i campioni d’Europa in carica del Bayern (837 milioni), che precedono Manchester United, PSG e Tottenham. Bisogna scendere fino al decimo posto per trovare la prima italiana: l’Inter di Conte vale sul mercato 745 milioni, mentre la Juventus -dodicesima- sfiora i 700 milioni.