Sono bastati appena 39 minuti a Kris Piatek per trovare il suo primo gol con la nuova maglia, quella dell’Hertha Berlino: l’attaccante polacco ha siglato il 2-0 per i berlinesi nella sfida -poi persa per 2-3 ai supplementari- valida per la Coppa di Germania contro Schalke 04. Il polacco è stato inoltre eletto uomo partita della sfida, nonostante la sconfitta dei suoi.

“Attaccante completo”

Piatek è arrivato pochi giorni fa dal Milan su richiesta espressa di Jurgen Klinsmann, suo nuovo allenatore, che si è espresso così circa le potenzialità del polacco:

Krzysztof Piatek è un attaccante di grande qualità, completo, che ha un solo obiettivo quando è in campo: il gol. L’ho seguito, sapevo cosa stava passando al Milan, poi lo scenario è cambiato. Con noi, entrando in campo, ha dato il buon esempio, perché ha subito rubato il pallone a un avversario: può essere un guida e un esempio per i più giovani. Ha lavorato tanto e si vede