Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Salah cerca vendetta

Salah cerca vendetta in finale di Champions contro il Real Madrid

A Parigi per la vendetta, sulle orme del Conte di Montecristo. Mohamed Salah non ha dubbi su quale squadra vorrebbe trovare in finale di Champions League: il Real Madrid. E il pensiero non può non andare alla finale di Kyiv del 2018 quando il suo Liverpool fu sconfitto proprio dalle merengues e lui dovette alzare bandiera bianca alla mezz’ora a causa di un brutto fallo di Sergio Ramos. Da allora i Reds hanno trionfato prima in Champions (l’anno successivo, contro il Tottenham) e poi in Premier, dopo oltre trent’anni, eppure Salah proprio non sembra voler dimenticare quella partita, vero e proprio spartiacque della sua storia con i Reds. Ecco perchè, al termine della semifinale vinta in rimonta sul Villarreal, Salah ha indicato senza dubbio il Real come l’avversaria ideale da affrontare in finale:

Se mi chiedete chi vorrei incontrare in finale di Champions League dico sicuramente il Real Madrid

Del resto, Salah cerca vendetta. E Parigi può rappresentare lo scenario ideale per chiudere in ceraio. Anche senza aver letto Dumas.