Avrebbe fatto carte false per portarlo a Manchester, ma Thomas Müller rifiutò la proposta di Louis Van Gaal: perché non andò allo United?

Colpa della moglie

A far saltare il passaggio di Müller allo United fu la moglie dell’attaccante tedesco, restia a lasciare la Baviera per traslocare oltremanica:

Ho provato a portare Müller al Manchester sia nella stagione 2014/15 che in quella successiva. E nel 2015 sarebbe stato anche possibile, se sua moglie fosse stata un po’ più aperta riguardo l’idea un eventuale trasferimento all’estero. O almeno questa è la ragione che Thomas ha dato al mio assistente, che aveva parlato con lui, quando ha detto no alla nostra offerta.

Ponti d’oro

Per convincerlo a trasferirsi a Manchester, lo United fece pervenire a Müller un’offerta da quasi venti milioni di euro netti a stagione, tuttavia insufficiente a far breccia nel muro alzato dalla consorte dell’attaccante bavarese!