L’ultima gara ufficiale dell’Olimpia Milano è di quelle da “circoletto rosso”. Oggi al Forum arriva il CSKA Mosca di un certo Mike James, ex stella (per una sola stagione) dei biancorossi…

La corazzata CSKA Mosca

Il CSKA Mosca è, al momento, la miglior squadra dell’intera Eurolega. La compagine moscovita guida la classifica con 13 vittorie e solo tre sconfitte. L’Olimpia affronterà una vera e propria corazzata con tantissime qualità. Oltre all’ex Mike James (molto atteso, considerata la chiusura brusca del suo rapporto con l’AX dopo una sola stagione in maglia biancorossa), attenzione anche all’altro ex biancorosso, ovvero Daniel Hackett. I precedenti non sono incoraggianti. Milano ha vinto solo tre delle 13 gare disputate, dal 2000 ad oggi, contro il CSKA Mosca (l’ultima vittoria risale alla stagione 2010/11). Lo sa bene coach Ettore Messina (tra l’altro ex della sfida, avendo allenato il club moscovita dal 2005 al 2009 e dal 2012 al 2014)…

Non affrontiamo solo una grande squadra, ma un grande club che per organizzazione, mentalità e mezzi da decenni rappresenta un punto di riferimento per tutti in Europa. Hanno potenza a rimbalzo e nel gioco in post basso, oltre che un grande realizzatore come Mike James. Da parte nostra, vogliamo affrontarli a viso aperto, con umiltà, ma anche il grande desiderio di provare a giocare una grande partita contro quella che oggi è la favorita per vincere il titolo

Gara particolare per Kyle Hines

Non sarà una partita come tutte le altre per Kyle Hines. Al primo anno a Milano, il lungo biancorosso ha giocato per ben sette stagioni al CSKA Mosca, vicendo tutto quello che si poteva (tra i tanti titoli spiccano quattro Eurolega). “Per me personalmente, sarà l’occasione di rivedere tante persone che considero amici, da Coach Itoudis a molti miei ex compagni di squadra che non vedo da tempo. Ma soprattutto giocherò contro un sistema che conosco bene e affrontare i migliori è sempre stimolante“, le parole dello stesso Kyle Hines. Insomma, Olimpia Milano-CSKA Mosca è uno di quei big match che vale la pena non perdere per nulla al mondo… Appuntamento alle 20.45 di oggi… Milano vuole chiudere il suo 2020 con un’impresa… E battere il CSKA dell’ex Mike James (20,6 punti di media a partita in Eurolega) sarebbe davvero un’impresa…