Il gol è la migliore delle medicine per un attaccante in crisi, specie per uno come CR7, che più di chiunque altro vive per il gol e non sa farne a meno: il rigore trasformato ieri sera a Bologna ha permesso al portoghese di centrare un nuovo record, con buona pace di Rui Costa, che si arrende al più forte…

Cristiano batte Ronaldo

Questa volta non ha sbagliato Ronaldo e così all’errore dal dischetto col Milan è seguito il penalty realizzato col Bologna, che gli permette di raggiungere quota 22 gol in campionato, superando i 21 della stagione scorsa con ancora 11 gare da giocare.

Meglio di tutti!

Il gol al Bologna regala a Ronaldo l’ennesimo record della sua straordinaria carriera: con 43 reti in Serie A, Cristiano diviene il portoghese più prolifico nella storia del nostro campionato, staccando Rui Costa, fermo a 42! Ben diversa la media gol dei due connazionali: 0,79 quella di CR7, cui sono bastate appena 54 partite per andare a segno 43 volte, mentre ne sono servite ben 339 all’ex Milan per arrivare a quota 42 reti…