Non solo Hakan: c’è un altro Çalhanoglu che pronto a spiccare il volo nel grande calcio europeo. Stiamo parlando di Kerim, cugino di primo grado del trequartista rossonero, fresco di esordio assoluto con la maglia dello Schalke 04, fanalino di coda della Bundesliga…



Cugini sì, ma avversari in Nazionale

Esterno mancino, classe 2002, proprio come il suo più illustre cugino Kerim Çalhanoglu è nato a Mannheim dalla famiglia di origine turca. Solo che, a differenza del numero 10 rossonero, dopo una trafila giovanile con la Nazionale anatolica ha poi preferito optare per la Germania, con cui gioca fin dalla rappresentativa under 16.



Esordio assoluto in Bundesliga

Il giovanissimo Kerim ha esordito a 18 anni in Bundesliga da titolare nella partita pareggiata 0-0 dallo Schalke contro il Magonza, interpretando con disinvoltura il ruolo di esterno sinistro nel 3-5-2 dell’undici di Gelsenkirchen. Una prestazione che ha subito acceso su di lui i riflettori del calciomercato, con le big europee curiose di capire se l’altro Çalhanoglu ripercorrerà le orme del più illustre Hakan…