Ormai ci siamo. Il 22 dicembre comincerà, ufficialmente, la nuova stagione NBA. Si riparte dai Los Angeles Lakers Campioni NBA. I gialloviola del fantastico duo James-Davis sono ancora i favoriti per rivincere l’anello ma, quest’anno, la concorrenza è decisamente agguerrita.

Tutti a caccia del trono di King James

Sulle possenti dita ha già quattro anelli di Campione NBA ma LeBron James non ha nessuna intenzione di fernarsi. King James vuole confermarsi The King. Il suo trono non deve cambiare padrone. I Los Angeles Lakers sono i naturali favoriti per il “repeat” ma sono in tanti a sognare di soffiare lo scettro a King James. I Miami Heat, dopo le Finals perse lo scorso anno, ha tanta voglia di riprovarci, in particolare il leader Jimmy Butler. Sempre ad Est, attenzione ai Brooklyn Nets. Il duo Irving-Durant è carico. La voglia di sorprendere è tanta. Potrebbero essere una grande sorpresa. E che dire dei Milwaukee Bucks? La decisione di restare di Giannis Antetokounmpo ha rinvigorito l’intera franchigia che ora sogna di vedere il due volte MVP consacrarsi con un anello al dito…

Questa è casa mia, questa è la mia città. Sono fortunato di poter continuare a giocare con i Bucks per i prossimi cinque anni. Facciamo in modo che siano grandi anni. Lo spettacolo va avanti

Le rivali ad Ovest

Non mancano ostacoli anche ad Ovest per i LA Lakers. I cugini, i Los Angeles Clippers, non hanno intenzione di sorbirsi un’aktra vittoria di quelli che piacciono di più… Kawhi Leonard sa che questo deve essere il suo anno. Poi, chiaramente, da non sottovalutare le possibili sorprese, i famosi “underdogs”. Tra questi citazione d’obbligo per gli Houston Rockets (sempre che James Harden decida di restare) e per i Dallas Mavs del fuoriclasse Luka Doncic. Comunque sia, King James dovrà impegnarsi per conquistare il suo quinto anello NBA…