Chi ha segnato più punti nella storia dell’NBA? Michael Jordan, asso dei mitici Chicago Bulls? O, forse, Kobe Bryant, stella assoluta dei LA Lakers? Oppure Lebron James è già il marcatore All-Time dell’NBA? La risposta ci porta a Kareem Abdul-Jabbar, All Star degli anni ’70 e ’80…

Kareem Abdul-Jabbar in azione con la maglia dei LA Lakers

L’uomo del Gancio Cielo

Nato a New York il 16 aprile 1947, Lew Alcindor (dopo essersi convertito all’Islam diventa Kareem Abdul-Jabbar) è passato alla storia per il suo proverbiale “Sky Hook”. Un tiro immarcabile, il letale Gancio Cielo. Perfezionato durante i suoi anni a UCLA (quando era vietato schiacciare), il Gancio Cielo diventa il tiro più immarcabile della storia dell’NBA. Grazie a quel particolare ma efficace tiro, Kareem Abdul-Jabbar diventerà il marcatore più prolifico di sempre…

Ho imparato il Gancio Cielo quando ero alla scuola elementare. Chi mi ha aiutato a quel tempo si chiamava George Hejduk. Ha lavorato tanto con me, insegnandomi anche i fondamentali di George Mikan

Un realizzatore da 38.387 punti

Nessuno ha segnato più punti nell’NBA di Kareem Abdul-Jabbar. In 20 stagioni (sei con i Milwaukee Bucks e 14 con i LA Lakers) ha messo a referto la bellezza di 38.387 punti (in 1.560 partite totali di regular season, con una media di 24,6 punti a singola gara). Un record pazzesco che, al momento, nessuno è riuscito ad avvicinare.

Chi alle spalle di Kareem?

Kareem Abdul-Jabbar ha messo tutti alle sue spalle. Karl Malone, ex stella degli Utah Jazz e dei LA Lakers è secondo a 36.928 punti “confezionati” in 1.476 gare di regular season. Troviamo anche Kobe Bryant (terzo a quota 34.087punti) e Michael Jordan (quinto con 32.292 punti). L’unico giocatore in attività che sta provando a raggiungere e superare l’uomo del Gancio Cielo è Lebron James, attualmente terzo in classifica generale con oltre 34.087 punti.

Ce la può fare Lebron?

A 35 anni e con una media di quasi 25 punti di media ad allacciata di scarpe, King James pare l’unico in grado di provare a mettere in discussione il primpo posto della classifica dei marcatori All-Time dell’NBA. Manca ancora tanto ma, si sa, Lebron James è uno che non si arrende mai. Il record di Kareem Abdul-Jabbar potrebbe, un giorno, decadere…