A rischio la panchina di Carlo Ancelotti: a Napoli potrebbe arrivare il momento di Gennaro Gattuso. I recenti risultati negativi degli azzurri, che non vincono in campionato dallo scorso 19 ottobre contro il Verona, e le continue incomprensioni tra giocatori e società hanno portato il Presidente Aurelio De Laurentiis a meditare alcune riflessioni circa il futuro del tecnico emiliano.

Ancelotti rischia?

Quattro pareggi e due sconfitte nelle ultime sei gare, un ritardo dalla vetta di 17 punti e le continue tensioni sul ritiro hanno reso incandescente l’ambiente partenopeo. Logico quindi che la società azzurra, che ha investito parecchio nell’ultima sessione di mercato, stia facendo le proprie valutazioni anche sulla guida tecnica.

Solo la Champions

Il bicchiere mezzo pieno arriva però dalla Champions, dove il Napoli è ancora pienamente in corsa per la qualificazione: le buone prestazioni contro il Liverpool sono l’unico aspetto positivo di una stagione per altri aspetti da dimenticare.

Idea Gattuso

Giuntoli e De Laurentiis stanno quindi vagliando attentamente tutte le opzioni, tra cui anche un clamoroso cambio in corsa: se il Napoli non dovesse fare bottino pieno a Udine, allora Ancelotti potrebbe davvero rischiare. E, in tal caso, il nome di Rino Gattuso potrebbe clamorosamente balzare in pole position per prendere il posto del suo maestro ai tempi del Milan.