Mesut Özil provoca, Josè Mourinho risponde. Il risultato è un North London derby che va in scena direttamente sui social, dove tra i due va in scena un botta e risposta innescato dal tedesco dell’Arsenal e chiuso, a suo modo, dallo Special One



“Tottenham? No, mi ritirerei…”

A scatenare Özil è stata, in realtà, la domanda di un tifoso. Che, visto il suo ruolo marginale nel progetto di Arteta e i perenni problemi alla schiena, gli ha chiesto se sarebbe ipoteticamente disposto ad andare al Tottenham per rilanciarsi. Un’opzione, quella di attraversare il Tamigi, che ha trovato la fiera opposizione del Campione del Mondo 2014:

Andare al Tottenham? Piuttosto che firmare con gli Spurs mi ritirerei dal calcio giocato!



La risposta (piccata) di Mou

A Josè Mourinho non pare quasi vero di avere una polemica servita su un piatto d’argento. E allora, alle parole di Özil, lo Special One ha risposto così, chiudendo sul nascere qualsiasi possibile trattativa di mercato dai microfoni della conferenza stampa:

Perché: chi gli ha detto che il Tottenham possa mai essere interessato a prenderlo?

Come dire: Özil non si preoccupi di fantasticare, visto che il Tottenham non ha spazio per lui. E, considerato che il tedesco è assente dai campi da oltre un anno, questa volta Mou potrebbe anche non avere tutti i torti

Copy: ShivRenders