Non sarà un bel periodo a livello personale, vista la crisi nei rapporti con la dirigenza del Barcellona, eppure Leo Messi può consolarsi -eccome!- dando un’occhiata al suo conto in banca. Secondo la ricerca stilata dalla rivista americana Forbes la Pulce è il calciatore più pagato del pianeta, compiendo il sorpasso nei confronti dell’eterno rivale Cristiano Ronaldo. Non solo: l’argentino è entrato a far parte dell’esclusivo club di atleti che durante la loro carriera hanno accumulato più di un miliardo di dollari (840 milioni di euro) di entrate.



La top 10

Di seguito la top 10 dei calciatori più pagati al mondo secondo Forbes:

  1. David De Gea (27 milioni di dollari)
    Decimo posto per il portiere spagnolo del Manchester Utd, che nonostante i risultati deludenti dei Red Devils, può sorridere per il suo reddito milionario: 27 milioni tra stipendio e sponsor.

  2. Robert Lewandowski (28 milioni di dollari)
    Forse, visto il suo incredibile rendimento sul campo, meriterebbe una posizione ben più alta all’interno della top 10 e, invece, il bomber polacco del Bayern deve accontentarsi (si fa per dire…) del nono posto…

  3. Gareth Bale (29 milioni di dollari)
    Non gioca mai, ha rotto sia con Zidane che con il Real Madrid, eppure è prigioniero del suo faraonico contratto che sfiora i 30 milioni. Difficile per qualsiasi squadra rinforzarsi con Bale!

  4. Antoine Griezmann (33 milioni di dollari)
    L’ultima stagione è stata deludente anche per lui, visto anche l’investimento del Barcellona per pagare il suo cartellino all’Atletico Madrid e il suo ingaggio. Con Koeman il Campione del Mondo 2016 potrebbe però trovare il riscatto…

  5. Paul Pogba (34 milioni di dollari)
    Ancora un calciatore dello United in graduatoria. Sesto posto per il Polpo Paul, giocatore decisamente in ripresa dopo l’infortunio alla caviglia (con conseguente operazione che aveva fatto infuriare Solskjaer) e che ora sta finalmente dimostrando di meritarsi il lauto ingaggio garantitogli dai Red Devils.

  6. Momo Salah (37 milioni di dollari)
    Quinto posto per l’egiziano del Liverpool, reduce da un biennio d’oro con la maglia dei Reds nel quale ha conquistato prima la Champions e poi una Premier che dalle parti di Anfield mancava da trent’anni.

  7. Kylian Mbappé (42 milioni di dollari)
    L’enfant prodige di Francia (e del calcio europeo) si piazza ai piedi del podio con circa 42 milioni di dollari di introito. Poco male, il classe 1998 avrà tempo per scalare la classifica…

  8. Neymar (96 milioni di dollari)
    Gradino più basso del podio per il brasiliano Neymar, considerato spesso e volentieri come il terzo incomodo nell’eterna disputa tra Messi e Ronaldo su chi fosse il migliore al mondo, ma mai realmente in grado di impensierire i due fenomeni del calcio moderno

  9. Cristiano Ronaldo (117 milioni di dollari)
    Ed eccoci a Cristiano Ronaldo. Il portoghese della Juve viene ancora sorpassato dal rivale di sempre che lo aveva già ‘staccato’ nella classifica dei Palloni d’oro lo scorso dicembre.

  10. Leo Messi (126 milioni di dollari)
    E alla fine, come detto, c’è Messi. L’attaccante blaugrana è il quarto sportivo a sfondare il tetto del miliardo di dollari di guadagno, dopo il golfista Tiger Woods, l’ex pugile Floyd Mayweather e il suo grande rivale Cristiano Ronaldo.



Copy: szwejzi e S8Graphics