L’ottimismo di Gigio Donnarumma in vista del derby appare più che mai giustificato dall’eccellente avvio di stagione del Milan, ma soprattutto dal rientro del totem Ibrahimovic…

Hai ridotto

Il gap tra Milan e Inter non è più così ampio secondo Donnarumma, che a tre giorni dal derby lancia il guanto di sfida ai cugini:

Il gap con l’Inter si è ridotto, perché la società è stata brava a fare un buon mercato. Naturalmente anche loro si sono rinforzati, ma il mister sta facendo grandi cose e ora dobbiamo dimostrare sul campo che la differenza non è più quella degli ultimi anni. Non vediamo l’ora di scendere in campo e dar prova del nostro valore.

Non solo Ibra

Il rientro di Zlatan Ibrahimovic garantisce al Milan una marcia in più, ma tutta la squadra secondo Gigio si rivelerà all’altezza di una corazzata come l’Inter:

Tutti volevamo che Ibra ci fosse in questa partita e così è stato. Siamo tutti contenti, ci dà una grossa mano e so che lui è molto carico per questa partita. Abbiamo voglia di riscattarci e di fare un grande derby, è questa la cosa più importante. A volte giochi bene ma non fai risultato. Questa volta vogliamo vincere. L’Inter? Sono una grande squadra e hanno un grande allenatore. Hanno tutte le carte in regola per fare molto bene quest’anno, ma anche noi ci giochiamo le nostre carte e possiamo dire la nostra. Sono molto ottimista e convinto che faremo una grande partita. Siamo tranquilli, non abbiamo paura. Fare bene il derby ci darebbe tanta forza e consapevolezza per affrontare questo campionato.