Oltre ad essere particolarmente difficile per via delle richieste economiche spesso spropositate, imbastire trattative di mercato con Claudio Lotito può essere spesso e volentieri rischioso. Anzi, rischiosissimo: è capitato parecchie volte che i giocatori venduti dalla sua Lazio si rivelassero poi dei flop altrove. Flop, come detto, pagati a peso d’oro per via della tenacia del patron biancoceleste, che non è esattamente un tipo da ‘sconto facile’. Scopriamo insieme alcuni dei più clamorosi affari in uscita messi a segno da Lotito…



Che affari per Lotito!

  • CESAR
    Apriamo la nostra carrellata con il brasiliano Cesar, uno dei capisaldi della prima Lazio di Lotito (eroe nel derby vinto per 3-1 contro la Roma e Capitano del club) che fu ceduto all’Inter al termine di un’estenuante trattativa che movimentò il mercato estivo del 2006, salvo poi rivelarsi un flop clamoroso con i nerazzurri di Mancini.

  • FELIPE ANDERSON
    Con la Lazio sembrava un fenomeno, tanto che Lotito, nell’estate 2015, disse di aver rifiutato offerte che sfioravano i tre zeri perchè ‘non consone al valore del calciatore’. Solo che, trattenuto contro la sua volontà, il brasiliano finì per intristirsi e veder cadere in picchiata il proprio valore: nel 2018 fu venduto agli inglesi del West Ham per 40 milioni di euro e, dopo una prima stagione su livelli discreti, ecco un altro flop clamoroso…

  • HERNANES
    Quattro anni di Lazio su ottimi livelli e poi il passaggio all’Inter, che nel gennaio 2014 lo pagò 15 milioni nonostante il contratto in scadenza appena pochi mesi dopo. Fu un altro grande flop, così come il successivo passaggio alla Juve, da cui preso poi il volo direzione Cina sparendo dai radar del grande calcio…

  • KEITA BALDE
    Nell’estate del 2017 erano tutti pazzi per Keita Balde, canterano del Barcellona che la Lazio riuscì a strappare ai catalani ancora giovanissimo e dimostratosi subito pronto per la serie A. Tra le tante squadre interessate, a spuntarla fu però il Monaco, che lo pagò quasi 30 milioni di euro per poi prestarlo ogni anno in Italia (prima all’Inter, quindi alla Samp) sperando di rientrare dell’investimento…

  • LUCAS BIGLIA
    Nell’estate del 2017 anche il Milan cedette alle sirene di Lotito, acquistando il Vice Campione del Mondo (già 31enne e con il contratto in scadenza dopo 12 mesi) pe una cifra vicina ai 20 milioni. Col senno di poi fu una vera e propria follia, visti i tre anni impalpabili al Milan dell’argentino, che oggi gioca in Turchia tra le fila del Fatih Karagumruk…

  • ANTONIO CANDREVA
    Ha deluso le attese anche Antonio Candreva, acquistato dall’Inter di De Boer nell’estate 2016 per 21 milioni e mai esattamente amato dai tifosi nerazzurri, che gli rimproverano ancora qualche traversone sbilenco di troppo…