Hugo Lloris mette l’antifurto: il capitano del Tottenham non teme i ladri! Sono loro piuttosto a doversi preoccupare…

Costoso, ma efficace

Le ricche abitazioni dei calciatori fanno gola ai rapinatori, che non si fanno scrupoli ad introdurvisi anche in presenza dei legittimi proprietari… Per questo l’estremo difensore francese ha deciso di non farsi trovare impreparato in caso di visite sgradite ed è corso ai ripari, rivolgendosi ad un’agenzia specializzata in cani da guardia addestrati nell’esercito o nelle forze dell’ordine: così, nel giardino di casa Lloris adesso scodinzola un esemplare da 17.000 euro, pronto ad accogliere eventuali intrusi non certo amichevolmente… Ladro affidato, mezzo salvato…