Robert Lewandowski chiama Italia: il calciatore polacco del Bayern, fresco di vittoria del Fifa Best Award, ha confessato sulle colonne di France Football un legame insospettabile con il nostro Paese e il nostro calcio…



“Baggio, Del Piero ed Henry”

Ci sono infatti anche due italiani tra gli idoli assoluti del calciatore polacco, considerato uno degli attaccanti più forti di tutti i tempi. Queste le sue parole:

Da piccolo ammiravo campioni come Del Piero, Roberto Baggio ed Henry. Il paragone con CR7 e Messi? Se si prendono i numeri dei gol di quest’anno e dei precedenti penso di poterli invitare al mio tavolo per mangiare insieme



“Ero quasi del Manchester, ma…”

Lewandowski è diventato grande a Dortmund, prima di esplodere definitivamente con la maglia del Bayern. Eppure, prima di firmare per i bavaresi, è stato davvero ad un passo dalla firma con un’altra big europea:

Dopo il mio secondo anno al Borussia Dortmund avevo parlato con Ferguson che mi voleva al Manchester United ma il Borussia non mi lasciò partire