In attesa di riprendere, se davvero si potrà, la stagione in corso, l’Atletico Madrid pensa già alla prossima e chiede una Wild Card alla UEFA…

Fuori dalla Champions?

I Colchoneros rimarrebbero esclusi dalla Champions League 2020/21, qualora la Federazione spagnola decidesse di sospendere defintivamente il campionato in corso, cristallizzando la classifica all’ultima giornata disputata per intero: la squadra di Simeone è attualmente preceduta da Real Madrid, Barcellona, Siviglia e Real Sociedad, per questo finirebbe inevitabilmente in Europa League.

Il precedente Liverpool

Uno scenario che spaventa il club rojiblanco, determinato a scongiurare il rischio di rimanere fuori dalla manifestazione continentale più prestigiosa ed economicamente più remunerativa: l’idea sarebbe quella di chiedere alla UEFA una Wild Card per permettere all’Atletico di partecipare alla prossima Champions, anche in considerazione del fatto che, al momento, la formazione di Simeone è l’unica spagnola già qualificata ai quarti di finale, dopo aver eliminato i campioni in carica del Liverpool. In favore dei Colchoneros gioca il precedente proprio dei Reds, che nella stagione 2005/06 vennero ammessi a difendere la Coppa conquistata a Istanbul battendo il Milan grazie ad una Wild Card concessa ad hoc dall’Uefa.

Credit Artwork: szwejzi