La Roma batte il Genoa grazie alla mossa vincente di Mou, che getta nella mischia lo sconosciuto Felix Afena-Gyan, autore di una doppietta da urlo!

Chi era costui?

Felix Afena-Gyan, chi era costui? Nessuno lo conosceva e lui si è presentato come meglio non avrebbe potuto! Nessuno lo conosceva, dicevamo, eccetto Josè Mourinho, che su di lui ha scommesso, sicuro che il ragazzo avrebbe fatto la differenza e così è stato! A soli diciott’anni, il talento ghanese si è dimostrato già maturo, entrando in campo con la naturalezza di un veterano! Merito del grande lavoro svolto dallo Special One, che lo aveva subito aggregato alla Prima Squadra, intravedendo in lui le stigmate del predestinato!

Dedicato a mamma

Incontenibile la gioia del giovanissimo Felix per la sua prima doppietta in Serie A, dedicata alla mamma che lo guardava dal Ghana:

Dedico questi due gol a tutti i miei compagni di squadra e soprattutto alla mia mamma, che è ancora in Ghana e alla quale dico ‘ti voglio tanto bene’.

Premio partita

Un paio di scarpe da 800 euro, il premio di Felix per la doppietta che ha steso il Genoa, un prezzo che Josè Mourinho è ben felice di pagare:

È corso da me dopo il gol perché gli avevo promesso di comprargli un paio di scarpe che a lui piacciono molto e che costano tanto, circa 800 euro. È venuto verso la panchina per ricordarmi la promessa. Domani mattina devo andare in negozio a comprargliele…