E’ guerra per la fascia sinistra alla corte di Francia. Protagonisti della contesa due fratelli, e che fratelli: il milanista Theo Hernandez e il primogenito Lucas, campione di tutto con il Bayern nel 2020, si giocano un solo posto nella difesa di Didier Deschamps. Il commissario tecnico dei Blues, fino a questo momento, ha sempre convocato Lucas e mai Theo, che però ha esordito nella gara di qualificazione ai mondiali 2022 contro la Finlandia e promette subito battaglia al fratello…



“Ti rubo il posto”

L’esordio con la maglia della Francia è stata una vera e propria liberazione per Theo, grande protagonista delle ultime due stagioni con la maglia del Milan. Il laterale marsigliese, scherzando ai microfoni di Telefoot, ha subito messo nel mirino la maglia da titolare del fratello Lucas:

Scalare le gerarchie con i Bleus? Lavorerò ogni giorno, ogni partita per conquistare la fiducia del c.t. Starà poi a Deschamps scegliere di partita in partita. Mio fratello Lucas? Gli ruberò il posto! Scherzi a parte, giocare con mio fratello in Nazionale sarebbe molto bello. Qualità che lui ha e che io vorrei avere? No, perché io faccio tanti gol

La sfida è ufficialmente lanciata: Theo o Lucas, chi si prenderà la fascia sinistra della Francia?