Per battere il Real serve anche la scaramanzia, per questo Jurgen Klopp indossò le mutande di CR7 in occasione della finale di Champions tra il Liverpool e i Blancos… A rivelarlo è stato Wijnaldum, all’epoca centrocampista dei Reds:

Ha preparato l’incontro con la camicia infilata nei boxer di CR7. L’intero spogliatoio è finito sul pavimento ridendo a crepapelle.

La conferma

A confermare la rivelazione di Wijnaldum è stato lo stesso Klopp, che nel corso di un’intervista alla Bild ha aggiunto altri particolari divertenti sull’episodio:

Alcuni anni fa mi è capitato di comprare delle mutande e ho afferrato quelle dello scaffale di Ronaldo. Le ho ancora, ma non le ho più indossate. Durante la finale le ho messe e durante la sessione di allenamento le ho portate molto in alto, quasi sotto i capezzoli. È stato divertente, sembrava divertente.