Sono sempre loro: la Vecchia Signora e il Diavolo, le due grandi rivali del calcio italiano si sfidano per il posticipo della 4^ giornata di serie A di scena all’Allianz Stadium di Torino. Quella di di domenica sarà la gara numero 173 in serie A tra Juventus e Milan: nel computo totale sono 67 le vittorie bianconere, 51 quelle rossonere e 54 i pareggi.

La Juve si presenta all’appuntamento con un solo punto conquistato nelle prime tre gare di campionato e solo parzialmente rinfrancata dalla vittoria ottenuta in Champions League a Malmo per 3-0: i bianconeri hanno bisogno di punti per ricucire il più possibile la distanza dalle zone alte della classifica.

Il Milan torna invece allo Stadium da capolista a punteggio pieno: 3 le vittorie conquistate dai rossoneri in altrettante partite di campionato contro Sampdoria, Cagliari e Lazio. Gli uomini di Pioli, sconfitti in settimana ad Anfield dal Liverpool per 3-2, cercano il pronto riscatto in campionato.

Scopriamo insieme la statistiche più curiose della sfida tra Milan e Juventus…



Juve-Milan, le statistiche più curiose

  • Il Milan è la squadra che ha battuto più volte la Juve in serie A con 51 successi, di cui 22 ottenuti in trasferta
  • Quella tra Juventus e Milan è la partita più disputata del calcio italiano (204 gare divise in 172 gare in serie A, 27 in coppa Italia, 3 in Supercoppa Italiana e 2 spareggi) 
  • Nelle ultime 24 sfide di Serie A tra Juventus e Milan solo una volta il match è terminato in pareggio: 1-1 nel febbraio 2012; 16 vittorie per i bianconeri e sette per i rossoneri.
  • 107 i gol segnati dal Milan a Torino, 141 quelli subiti
  • La miglior vittoria del Milan a Torino è un 1-7 del 1949/50
  • Il Milan ha vinto 2 degli ultimi 3 precedenti contro i bianconeri 
  • La vittoria dello scorso 9 maggio è stata la prima per i rossoneri all’Allianz Stadium in 10 precedenti
  • José Altafini è il miglior marcatore della storia rossonera contro la Juventus: ben 13 le reti segnate dall’oriundo ai bianconeri in 13 presenze
  • Ante Rebic ha segnato 2 reti in 3 presenze da milanista contro la Juventus (3 reti in 5 presenze compresa la Coppa Italia)
  • Nel corso dell’ultimo Juventus-Milan (09/05/2021), Fikayo Tomori ha segnato il gol del definitivo 0-3 colpendo di testa da un’altezza di 2.63 metri. Essendo il difensore inglese alto 1.85, la sua elevazione è stata di ben 78 cm: un record per la serie A!