Esiste un unico precedente tra Italia e Turchia agli Europei ed anche in quell’occasione le due squadre si sfidarono nella gara inaugurale…

21 anni fa

11 giugno 2000. L’Italia di Dino Zoff debutta contro la Turchia agli Europei di Belgio e Olanda: subito un’avversaria tosta per gli Azzurri, incapaci di sfondare nella prima frazione di gioco…

La prodezza di Conte

La musica cambia nella ripresa, quando Antonio Conte estrae dal cilindro una magia degna di Harry Potter: destro di Inzaghi respinto sulla linea, il pallone s’impenna e il numero 8 azzurro si esibisce in una spettacolare rovesciata che non lascia scampo al portiere turco!

Gol sbagliato, gol subito

Il gol di Conte infonde nuova linfa all’Italia, che spinge alla ricerca del raddoppio e lo sfiora in più occasioni, ma il calcio è strano e nel momento migliore degli Azzurri, la Turchia pareggia con il piccolo Okan, che di testa anticipa tutti e beffa Toldo!

Vittoria di rigore

Il pari turco non bagna le polveri degli Azzurri, che attaccano con veemenza a caccia del gol-vittoria! La caparbietà dell’Italia viene premiata quando Inzaghi, atterrato in area, si procura e trasforma il rigore decisivo!