Inghilterra-Italia, una sfida sempre affascinante, specie se giocata a Wembley: ripercorriamo la storia di questa rivalità, ricordano i grandi trionfi Azzurri nella tana dei Tre Leoni…

La prima volta

Pareva inespugnabile Wembley per l’Italia, ma quel 14 novembre 1973 la storia cambia grazie a Fabio Capello, che firma il primo storico successo azzurro nella tana dei Tre Leoni: cross di Chinaglia dalla destra, Schilton smanaccia, ma il pallone finisce sui piedi del centrocampista della Juventus, che, tutto solo a centro area, lo appoggia comodamente in rete!

Il bis

A 24 anni di distanza dal primo storico successo dell’Italia a Wembley, la magia si ripete la sera del 12 febbraio 1997: questa volta è Gianfranco Zola a siglare il gol che regala la vittoria agli Azzurri! Lancio di Costacurta per il fantasista sardo, che controlla il pallone di sinistro e calcia di destro, infilando il portiere Walter sul primo palo!

Non c’è due senza tre!

24 marzo 2007, il nuovo Wembley apre i battenti: ad inaugurare il futuristico impianto londinese, le rappresentative Under 21 di Inghilterra ed Italia… Tra gli Azzurrini, col numero 9 sulle spalle, Giampaolo Pazzini: sarà lui il mattatore della serata, autore di un’indimenticabile tripletta, che ci fa sentire tutti orgogliosi di essere italiani!